IdéeSport News

I 5 consigli di IdéeSport contro la noia (per i bambini in età prescolastica)

28/05/2020

Tutti i bambini hanno il diritto al gioco. Esso promuove il loro sviluppo e costituisce dunque una delle forme più importanti d’apprendimento. Grazie al gioco i bambini esercitano le loro capacità motorie e sviluppano la fiducia in se stessi, la capacità di pensiero e la creatività. Diamo quindi spazio ai bambini per giocare e sfogarsi! IdéeSport ha raccolto 5 idee per i bambini in età prescolastica, da realizzare anche in caso di cattivo tempo.

1. Costruite un divano-castello

Molti bambini sognano di essere, per un giorno, un principe o una principessa. Con poche lenzuola, degli asciugamani e un divano è possibile realizzare facilmente questo sogno!
  • Costruite il castello idealmente tra due mobili: due sedie o poltrone robuste (facendo attenzione a che non si ribaltino) o due divani si prestano bene allo scopo. In alternativa, anche un tavolo rappresenta un buon punto di partenza.
  • Appendete le lenzuola e gli asciugamani sopra i mobili e fissateli con una corda se necessario. Arredate l’interno con cuscini e altri oggetti morbidi.
  • Se ne avete una a disposizione, posizionate una vecchia lampada da lettura per creare un’atmosfera magica: il regno dei bimbi è pronto!
Non ci sono limiti alla creatività e si possono costruire dei veri e propri palazzi. Un piccolo consiglio extra: i piccoli costruttori saranno sicuramente affamati dopo il duro lavoro e saranno felici di gustare una merenda nel loro nuovo castello.

2. Il pavimento è di lava – non toccarlo!

Opplà con un grande balzo dal divano alla sedia e da lì sulla rivista posta a terra, per poi attraversare tutto l’appartamento o tutta la casa senza toccare il pavimento grazie a diversi espedienti. «Il pavimento è di lava» è un gioco molto popolare nelle palestre e può essere facilmente replicato a casa.
  • Disponete sul pavimento diversi oggetti come cuscini, coperte, giornali, sedie e scatole di cartone.
  • Tutti gli oggetti sono considerati isole sicure, il resto del pavimento è invece ricoperto di lava. Chiunque tocchi il pavimento, dunque la lava, perde una vita.
  • Tutti i giocatori hanno 3 vite. Una volta esaurite, la partita è persa.

3. Giochi con le dita

Allegre canzoni da mimare con le dita non solo stimolano le capacità motorie dei bambini, ma sono anche molto divertenti! I bambini piccoli si divertono un mondo con gesti e canzoncine che possono ripetere all’infinito. Sul web si trovano tante proposte di giochi con le dita, noi vi proponiamo i «sette nani sulla montagna» di infanziaweb.it:
  • Lassù sulla montagna DRIN DRIN DRIN si svegliano i sette nani DRIN DRIN DRIN; [con i palmi rivolti in avanti aprite e chiudete le mani]
  • lassù sulla montagna PEREPPEPÈ suonano i sette nani PEREPPPÈ; [fate finta di suonare una trombetta con le mani]
  • lassù sulla montagna BUM BUM BUM lavorano i sette nani BUM BUM BUM [a pugni chiusi fate finta d’impugnare un piccone e colpire la roccia]
  • lassù sulla montagna GNAM GNAM GNAM mangiano i sette nani GNAM GNAM GNAM; [avvicinate alla bocca le mani con la punta delle dita unite]
  • lassù sulla montagna GLU GLU GLU bevono i sette nani GLU GLU GLU; [con il pollice e il mignolo aperti e le altre dita chiuse, avvicinate le mani alla bocca]
  • lassù sulla montagna CIAO CIAO CIAO arriva biancaneve CIAO CIAO CIAO! [salutate con le mani]

4. Pasta di sale

Sono tante le idee da realizzare con la pasta di sale: si può impastare, creare delle figure o ritagliare delle forme. L’impasto è semplice e veloce da realizzare ed è privo di sostanze chimiche o altri additivi. Ecco cosa serve:
  • 1 tazza di sale
  • 1½ tazza di farina
  • ½ tazza di maizena
  • ½ – 1 tazza d’acqua
  • 2 cucchiai di olio (ad esempio di colza, di girasole o d’oliva)
  • Colorante alimentare
  • Stuzzicadenti e formine per biscotti
Ecco come funziona:
  • unite tutti gli ingredienti in una ciotola e usate un frullatore o le mani per ottenere un impasto liscio;
  • create le forme desiderate con le mani o con l’aiuto delle formine e degli stuzzicadenti;
  • lasciate asciugare all’aria (circa 1 settimana) o, per velocizzare, dopo 1-2 giorni all’aria, terminate l’asciugatura nel forno per un’ora a 50 gradi e in seguito per un’altra ora a 150 gradi;
  • volendo, una volta asciutte, potete colorare le opere d’arte con della pittura acrilica.

5. Testa di erba cipollina

Seminate, annaffiate e guardate come cresce l’erba cipollina! Dopo 1-2 settimane i primi germogli sbucheranno dalla calza. Se non volete aspettare così a lungo, potete anche usare dei semi di crescione che germogliano nell’arco di 3-4 giorni. Ecco cosa serve:
  • Semi di erba cipollina (o di crescione)
  • Terra
  • Una calza di nylon
  • Degli occhi auto-collanti o un pennarello indelebile
  • Per decorare: nastri, gommapiuma o pietre
Ecco come funziona:
  • versate i semi nella calza e fateli scivolare fino alla punta;
  • aggiungete 1-2 pugni di terra;
  • annodate la calza e tagliate il tessuto in eccesso;
  • annaffiate la superficie con dell’acqua (soprattutto dove si trovano i semi);
  • incollate o disegnate occhi, bocca, gioielli e piedi;
  • aspettate che l’erba cipollina sia cresciuta per gustarne le sue punte in un’insalata o su un panino imburrato.

IdéeSport

News

Per vedere tutti gli highlights:

Torna su