IdéeSport News

200 serate di movimento e incontro

04/10/2019

Sabato 28 settembre Midnight friends & fun ha festeggiato il traguardo delle 200 serate. Per l’occasione il team ha organizzato un concorso speciale che ha visto un grande successo.

Midnight friends & fun è nato nel 2012 con l’obiettivo di offrire gratuitamente uno spazio di incontro ai giovani domiciliati nei Comuni di Isone, Mezzovico-Vira, Monteceneri e Torricella-Taverne. La formula era relativamente semplice: aprire il sabato sera le porte della palestra della scuola media di Camignolo e proporre attività di socializzazione e sportive ai partecipanti. Un team di giovani, guidati da un responsabile adulto, si occupava della gestione delle attività in palestra.

Da allora sono state offerte 200 serate e registrate oltre 10’000 entrate ma la formula iniziale è rimasta immutata e gode tuttora dello stesso successo. Molti dei circa 1’000 giovani della regione che hanno frequentato le serate di Midnight friends & fun sono ormai maggiorenni o quasi ma ad ogni stagione una nuova generazione si ritrova sul piazzale antistante la palestra, in attesa che le porte vengano aperte.

Sabato 28 settembre il team di Midnight friends & fun ha potuto festeggiare la 200esima serata del progetto con una settantina di giovani, i quali hanno partecipato con entusiasmo all’attività pensata dal team per celebrare questo traguardo: un grande cartellone, completo di hashtag e la cifra 200, diventava una divertente cornice per fotografie creative. Queste ultime venivano in seguito postate sui social media dai partecipanti. Tra le diverse fotografie è stata scelta la più bella e il team ha quindi consegnato un apprezzato premio ai vincitori.

Al successo duraturo di Midnight friends & fun hanno contribuito in tanti: i Comuni del progetto (Isone, Mezzovico-Vira, Monteceneri e Torricella-Taverne), la scuola media di Camignolo, il gruppo di lavoro del progetto, i tanti giovani che vi hanno partecipato in qualità di partecipanti o coach, i responsabili di serata, i partner locali. Tante persone insomma, che hanno creduto e credono nel progetto: a voi tutti un grazie di cuore!

IdéeSport

News

Per vedere tutti gli highlights:

Torna su